INCENTIVI STATALI - VADEMECUM 2019

NOVITA’ SULLE DETRAZIONI FISCALI RELATIVE AD IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE 
Legge 30 dicembre 2018 n. 145 e siti ENEA

 

La Legge 30 dicembre 2018 n. 145 (Legge di Bilancio 2019) ha prorogato fino al 31.12.19 le detrazioni fiscali già in essere (50% ristrutturazione edilizia, 50 o 65% Ecobonus), senza apportare alcuna variazione.

Per quanto concerne la detrazione fiscale del 65% (Ecobonus) per le spese sostenute nel 2019, relativamente alla sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione, evidenziamo i seguenti punti:

Sono esclusi dalla detrazione gli interventi che prevedono l'installazione di apparecchi a condensazione con efficienza inferiore alla classe A (Ciao AT, Mynute Sinthesi).

Le detrazioni vengono concesse al 50% per l'installazione di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A con valvole termostatiche in caso di impianti a radiatori;

Detta detrazione potrà essere portata al 65% nel caso di contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti (p.es. BeSMART), appartenenti alle classi V, VI o VIII secondo i Regolamenti ErP attualmente in vigore.

L’Ecobonus viene inoltre previsto per:

  1. impianti dotati di apparecchi ibridi factory‐made, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro (vedi Catalogo Listino, sezione Sistemi Ibridi);
  2. sostituzione di impianto termico esistente con pompa di calore il cui COP sia conforme ai valori minimi fissati nell’allegato I del D.M 06.08.09. La detrazione si applica anche nei casi in cui la pompa di calore non sostituisca ma integri il vecchio impianto di climatizzazione invernale (Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 458/E del 1°dicembre 2008).
Download
NOVITA’ SULLE DETRAZIONI FISCALI RELATIVE AD IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE
Vademecum Beretta incentivazioni 2019.03
Documento Adobe Acrobat 1.0 MB

Conviene sostituire una caldaia a combustione standard con una a condensazione?

Hai dubbi o bisogno di aiuto con le funzioni del tuo sito? Puoi contare su di noi!

A che cosa servono le valvole termostatiche?

Le valvole termostatiche vengono usate sui caloriferi (radiatori o termosifoni) per regolare il flusso d'acqua in base alla temperatura richiesta dall'ambiente. In questa maniera si evitano sprechi e si migliora sensibilmente il comfort domestico stabilizzando la temperatura a livelli differenti nei diversi locali a seconda delle diverse necessità.

Tenere la temperatura dei radiatori un po' più bassa fa risparmiare?

Tenere la temperatura di mandata ai radiatori sotto i 60°C consente di aumentare il risparmio del gas su base annua (del 3-4%). Inoltre, così facendo, si eliminano le caratteristiche strisce nere sopra i radiatori che derivano dalla combustione di particelle di polvere. Il comfort resta comunque ottimale. Per ottenere la stessa temperatura basta accendere il riscaldamento qualche minuto prima del solito oppure aumentare ed il risparmio sarà comunque garantito.

A quale temperatura tenere il termostato ambiente per poter ridurre i consumi?

Più bassa e la temperatura e, come è lecito aspettarsi, maggiore sarà il risparmio. Indicativamente, a 20 °C e non oltre. Basta qui ricordare, che ogni grado di temperatura in meno sul termostato, consente di abbattere i consumi di oltre il 5%.

Perché è importante la manutenzione ordinaria della caldaia?

La manutenzione delle caldaie è regolata in Italia dai DPR 412/93-551/93 e D.Lgs. 192/05-311/06 e successive modifiche, che obbligano il responsabile della caldaia a far eseguire da personale professionalmente qualificato la manutenzione periodica. Per ottimizzare il rendimento dell'impianto termico con una riduzione sia dei consumi sia dell'inquinamento atmosferico, Beretta consiglia di eseguire la Manutenzione Ordinaria ogni anno e l'Analisi Fumi ogni 2 anni. Il Centro Assistenza Tecnico Beretta può adempiere a questo importante obbligo legislativo ed anche darle importanti informazioni sulla possibilità di stipulare un Contratto di Manutenzione Programmata che significa:

Rispetto delle Leggi oggi in vigore

Maggior sicurezza

Maggior durata del prodotto

Rispetto dell'Ambiente

Orario di apertura

Lun - Ven
8.30 - 18.00
Sabato e Domenica chiusi

Contatti

E-Mail: info@berettaservice.net
Tel: +3900 - 06.7210024 - 06. 7210943 - 06. 7210154 - 06. 7224812

PRONTO INERVENTO: 338.70.99.441

ASSISTENZA AUTORIZZATA BERETTA di BRUSCHI FRANCESCO 
Viale Antonio Ciamarra 24/c
00173 Roma (Cinecittà- Tuscolana-Appia)